For Common Cause
La nostra causa è la tua salute
Menu

¿Come curare l’eiaculazione precoce con metodi sani? February 23, 2018

Al momento, molti giovani e vecchi soffrono di disfunzioni sessuali di diverso tipo. E una domanda che sorge frequentemente, è come curare l’eiaculazione precoce senza farmaci chimici.

Se anche tu ti poni questa domanda, la risposta è molto incoraggiante dato che oggi è possibile applicare una varietà di tecniche naturali estremamente utili per risolvere questo problema.

Queste tecniche sono quelle che descriverò di seguito. Non esitare ad applicarli con costanza per iniziare a vedere rapidamente i risultati.

Come viene curata l’eiaculazione precoce: tecniche naturali

Come accennato in precedenza in questo articolo, le tecniche che possono essere trovate attualmente per curare l’eiaculazione precoce sono molto varie e per lo più semplici. Di tutti loro, lasciamo sotto quelli che hanno aiutato più uomini a durare più a lungo a letto, così da conoscerli e praticarli.

Per iniziare a risolvere questo problema, una delle cause che devono essere combattute è quella dello stress, dei nervi o dell’ansia. Per essere in grado di raggiungerlo in modo naturale e senza dover prendere farmaci, ciò che dovresti fare è eseguire esercizi di respirazione in cui controlli pienamente e consapevolmente le tue inalazioni ed esalazioni.

Respira profondamente, lentamente e non distrarti. Presta attenzione esclusivamente all’aria che porti dentro e che fai uscire lentamente dai tuoi polmoni. Pratica questo esercizio al mattino, a malapena ti svegli per 5 minuti; e ripeterlo di notte, prima di andare a dormire.

Un’altra tecnica su come curare l’eiaculazione precoce è quella di rilassare la mente pensando a cose diverse dal lavoro o dai problemi quotidiani, inclusa la vita sessuale. Per distrarti, l’ideale è guardare film divertenti o suonare qualcosa di molto divertente e rilassare la mente. Alcuni consigliano di pensare a cose divertenti durante il sesso, quindi puoi provarlo.

Anche i famosi esercizi di Kegel sono molto efficaci. Questi sono stati progettati molti decenni fa per aiutare le donne a raggiungere orgasmi più intensi, ma sono anche ideali per gli uomini per esercitare e controllare meglio i muscoli dell’area pelvica, che intervengono direttamente nell’eiaculazione.

Per fare questi esercizi, quando sei in bagno devi interrompere il flusso delle tue urine più volte, per identificare i muscoli che sono usati per questo. Quando sai cosa sono, puoi contrarsi e rilassarli in qualsiasi momento, senza dover attendere la necessità di andare in bagno. Contattili e rilassali per qualche minuto e ripeti questi esercizi tutte le volte che vuoi durante il giorno.

Dovresti anche accompagnare gli esercizi di Kegel con le dilatazioni e le contrazioni dell’area anale. Questo deve essere fatto costantemente e quotidianamente, al fine di migliorare significativamente la durata a letto.

Un altro dei rimedi naturali più utilizzati in molti luoghi del mondo è la formula chiamata eracto che contiene una serie di elementi naturali, questa incredibile formula ha risultati eccellenti, oltre ad essere una concentrazione molto potente per la salute sessuale, non genera rischi per salute o effetti collaterali.

Ulteriori raccomandazioni su come curare l’eiaculazione precoce

Prima di concludere questo articolo, condividiamo anche alcuni buoni consigli per rendere la soluzione molto più efficace.

Una di queste raccomandazioni è che provi a cambiare ritmo quando fai sesso. Ad esempio, puoi andare più veloce all’inizio e poi molto liscio e alternare questi ritmi per ritardare l’eiaculazione.

E un’altra cosa, è che fai un po ‘di esercizio o uno sport che ti aiuta ad avere una prestazione fisica migliore e che allo stesso tempo ti aiuta a liberarti dallo stress.

Infine, due pratiche molto comuni e raccomandate per aiutare a controllare l’eiaculazione sono le seguenti: uno è masturbarsi, ma sospendere la stimolazione quando si sta per eiaculare. E l’altro è mantenere un buon gioco precedente con il tuo partner, in modo che entrambi possano avere una buona e più piacevole esperienza sessuale.

Infine, dovresti sapere che questo problema è molto più facile da risolvere di quanto pensi, quindi non devi sentirti frustrato o preoccuparti troppo perché sarebbe controproducente. Puoi seguire tutti questi suggerimenti e accompagnare la formula di eracto menzionata qui. In questo modo è possibile ottenere una cura efficace sull’eiaculazione precoce in modo permanente.

No Comments on ¿Come curare l’eiaculazione precoce con metodi sani?
Categories: Salute

I Metodi di Ringiovanimento del Viso più Efficaci February 6, 2018

Raggiungere l’eterna giovinezza è un sogno che noi umani perseguiamo da quando il mondo è mondo . Supponendo che, per il momento, non è qualcosa che è alla nostra portata, sia gli uomini che le donne si stanno concentrando sul rendere il passare degli anni il meno visibile possibile. Cerchiamo di evitare che quel tempo lasci il suo segno su di noi. Ecco perché in questa era, in cui l’estetica ha una grande rilevanza, i cosmetici antiaging progrediscono inarrestabilmente. Allo stesso modo della chirurgia estetica applicata a questo scopo.

Metodi di Ringlovanimento Facciale

Igiene del Viso

Il primo passo per godere di una buona salute del viso è l’igiene. Sembra un cliché (sono sicuro che l’hai sentito da più di una celebrità), ma ogni giorno che vai a letto senza rimuovere il trucco, stai aiutando la tua pelle a invecchiare più velocemente. Ecco perché la routine di rimozione del trucco è obbligatoria per ogni donna. Non ci sono scuse. Ma questo, come puoi immaginare, non è abbastanza per la tua pelle per essere tonica e pulita dalle impurità, perché il cibo e fattori genetici e ambientali causano anche la pelle a diventare sporca e perdere la luminosità.

Massaggio Kobido

Se non avessi ascoltato prima del Kobido, ti assicuriamo che dopo aver letto la seguente spiegazione, non sarai in grado di dimenticartene. Il massaggio Kobido ha le sue origini in Giappone, è un tipo di massaggio che, tradizionalmente, era riservato solo alla famiglia imperiale del Giappone . Col passare del tempo, il metodo divenne noto e, al giorno d’oggi, alcuni centri di bellezza molto specializzati offrono questo trattamento di lusso.

Con il massaggio Kobido , l’ invecchiamento della pelle viene ritardato , poiché la circolazione viene riattivata, la pelle drenata e la bellezza naturale di ogni viso e ogni donna viene portata alla luce. Tutte le donne che hanno goduto un massaggio Kobido sono state soddisfatte e hanno visto i loro volti ringiovanire in poche sedute.

Radiofrequenza Facciale Tripolare

Questo è, senza dubbio, il trattamento più innovativo ed efficace di tutti quelli che esistono oggi. Il successo e il carattere rivoluzionario sono dovuti al fatto che combina la tecnologia della radiofrequenza monopolare con la radiofrequenza bipolare. È più che probabile che questi concetti non ti dicano nulla, ma fondamentalmente l’informazione che devi conservare è che grazie alla radiofrequenza tripolare, viene stimolata la produzione di collagene ed elastina negli strati più profondi del derma . Con ciò che la pelle acquisisce in elasticità, vigore e vitalità e, quindi, sembra più solida e più giovane.

Dopo aver analizzato i più efficaci trattamenti di ringiovanimento del viso , dovresti sapere che, inoltre, esiste un prodotto di origine naturale con il quale puoi combattere l’invecchiamento a casa. Questo prodotto non è né più né meno, olio di Argan.

No Comments on I Metodi di Ringiovanimento del Viso più Efficaci
Categories: Bellezza

Come perdere peso in una settimana in modo efficace

Se stai cercando “Come perdere peso in una settimana” sei arrivato nel posto giusto. In questo articolo hai tutte le informazioni, consigli e diete per perdere peso in 7 giorni facilmente. Vediamolo!

Come perdere peso velocemente?

Non è lo stesso avere un mese per perdere peso rispetto a una settimana. A seconda della fretta che hai nel perdere peso, devi fare un tipo o un altro di dieta.

Alla fine dell’articolo avete le migliori diete per perdere peso da fare in una settimana, oltre alla dieta Star, una dieta dettagliata ogni giorno per perdere 5 chili in una settimana.

Come perdere peso in una settimana: consigli, trucchi e diete

Cosa fare per essere magro in una settimana? Se segui questi consigli puoi perdere 2 chili in una settimana senza dieta.

1-Consigli  su Come Perdere Peso in una Settimana: Utilizzare Prodotti per Bruciare i Grassi

Aiutati con alcuni prodotti. Ci sono prodotti che bruciano grassi e bloccano il grasso. Puoi provare le oillole dimagranti , se stai cercando un’ustione efficace e, in generale, del tutto naturale.

Caffè e tè verde ti aiuteranno anche ad accelerare il tuo metabolismo e quindi a bruciare più calorie.

2-Consigli per Perdere Peso Velocemente in una Settimana: Mangiare Proteine, Grassi e verdure. Dimentica gli Idrati

Tutti i pasti che fai un giorno dovrebbero includere proteine, poco grasso e tutte le verdure che puoi / vuoi prendere. Nessun idrato: In 7 giorni dimentica pane, frutta, zucchero, pasta, riso e latticini.

Compreso un sacco di proteine ​​è possibile attivare il metabolismo fino al punto di bruciare 100 calorie al giorno. Quali vantaggi hai per mangiare le proteine? Molto facile:

  • Attivare il metabolismo
  • Ti senti sazio più a lungo
  • l’appetito è ridotto

Eliminando gli idrati si inizia a bruciare i grassi più velocemente. Questo processo è chiamato citogenesi. Fai il test per una settimana. Il risultato ti stupirà.

3-Consiglio  su Come Perdere Peso in una Settimana:

Mangia proteine, grassi e verdure. Dimentica gli idrati

Questo è dal cassetto. È necessario ridurre il contenuto calorico della dieta normale: Fuori grasso, fuori dai carboidrati. Perché non provi a togliere i carboidrati solo per una settimana? Elimina il pane, tutti i dolci, frutta, riso e pasta. Sarai stupito di ciò che puoi perdere in una sola settimana in questo modo.

Inoltre con una dieta a base di proteine, verdure a foglia larga e frutta ogni 2 giorni, è possibile fare una dieta a proprio piacimento e dissociata.

Dimentica i dolci, una piccola porzione ha un alto contenuto calorico, quindi se lo zucchero è anche, sostituisci la saccarina o un dolcificante.

4-Consiglio  su Come Perdere Peso in una Settimana: Controllare i Programmi

Questo è uno dei migliori consigli per perdere peso: Controllare i tempi dei pasti. Ad esempio, non preparare una cena tardiva, poiché la digestione di ciò che mangi si verifica durante il sonno e rallenta, provocando un aumento di peso.

Una cena ideale durante questa settimana è l’assunzione di 2 yogurt scremati senza zucchero o una porzione di kefir. Kefir è un prodotto lattiero-caseario probiotico fermentato.
Entrambe le opzioni ti permetteranno di riempire lo stomaco, oltre a fornirti proteine ​​e non ad aumentare le calorie.

5-Consiglio  su Come Perdere Peso in una Settimana: Cucinare con Austerità

Quando si tratta di cucinare il cibo, riduce notevolmente le opzioni, ma ciò che si sceglie (è meglio mangiare proteine ​​in tutti i pasti: Colazione, pranzo e cena) e accompagnarle con verdure a foglia larga. Allinearli con spezie, poco sale e meno olio. Carne, pollo e pesce meglio grigliati e bolliti che fritti.

6-Sesto Consiglio  su Come Perdere Peso in una Settimana: Spostati un po ‘

Infine, fai un po ‘di esercizio che integra la combustione delle calorie ingerite. Raccomando 2 modi eccellenti per esercitare. Hai una bicicletta? Se è così, non essere pigro, prendere la bicicletta, andare in un parco. Iniziare a tirare mezz’ora. Non è molto, giusto? in mezz’ora puoi fare circa 8-10 km.

Se non hai una bicicletta, prendi una tuta e scarpe comode. Enfila un parco. Inizia a fare jogging dolcemente per mezz’ora. Se riesci a fare jogging in una sola settimana, mezz’ora al giorno, sarai sorpreso di come la perdita di peso acceleri.

Ciò che è super collaudato è che ciò che può aiutarti a perdere peso in una settimana sono gli esercizi aerobici.

La cosa migliore sarebbe allenarsi  3-4 volte a settimana. Eseguire un riscaldamento e poi fare stretching.

Un altro modo per bruciare calorie è con il sollevamento pesi, con loro è possibile sviluppare muscoli e accelerare il metabolismo.

Se hai ridotto (o eliminato) i carboidrati puoi anche guadagnare del muscolo perdendo una quantità significativa di grasso corporeo.

Ma non rischiare la tua salute. È meglio che tu impari a dimagrire in una settimana e puoi indossare il vestito che ti è piaciuto così tanto che rischi di perdere più peso.

Ti consiglio di dare un occhio alla dieta dissociata, ha molto a che fare con i consigli che ti ho offerto e con essa non passi la fame, quando non dico nulla, non è niente.

Facili Accorgimenti per Perdere Peso in una Settimana

  1. Bere acqua: Un bicchiere d’acqua prima dei pasti aiuta a mangiare meno e può accelerare la perdita di peso.
  2. Rendendo fibra. E la cosa migliore è la fibra viscosa che si gonfia nello stomaco, come il glucomannano o la konjak.
  3. Bere caffè e/o tè. Entrambi accelerano il metabolismo e la combustione dei grassi.
  4. Mangiare uova a colazione. Ti senti molto più pieno nelle prossime 36 ore! e puoi perdere circa il 45% in più.
  5. Prendi 1 shake proteico per cena: I frullati proteici sono super soddisfacenti, un singolo shake è una cena perfetta E hai tutti i sapori!
  6. Posti letto minimo 8 ore. La mancanza di sonno è uno dei maggiori fattori di rischio per l’aumento di peso e l’obesità.
No Comments on Come perdere peso in una settimana in modo efficace
Categories: Nutrizione

Come curare la disfunzione erettile: metodi naturali

La disfunzione erettile, o anche chiamata impotenza, è una patologia che colpisce un gran numero di uomini nel mondo, secondo le statistiche ci sono circa 20 o 30 milioni di uomini che ne soffrono. L’incidenza di DE è in pazienti di età compresa tra 40 e 70 anni, anche se i giovani non sono esenti dalla malattia e ne soffrono.

Qual è la Disfunzione Erettile?

Per definiré quale sia la disfunzione erettile, possiamo dire che è l’impossibilità di avere un’erezione adeguata per mantenere una relazione sessuale. Ciò significa che l’erezione non viene raggiunta, è possibile ottenerla ma non ha abbastanza durezza per il rapporto sessuale; o nella terza opzione, si ottiene un’erezione, ma non dura abbastanza a lungo da avere rapporti sessuali.

Dovrebbe essere notato che la maggior parte degli uomini ha avuto o avrà almeno un episodio di mancanza di erezione nella loro vita, ma ciò non significa che sia una patologia. Secondo gli specialisti, può essere considerato un caso di impotenza, quando gli episodi durano per un periodo superiore a 3 mesi e con un’incidenza minima di fallimento nel 25% delle volte che si tenta di mantenere una relazione sessuale.

I Sintomi Della Disfunzione Erettile

Il sintomo principale è senza dubbio la mancanza di erezione o una corretta erezione per mantenere un rapporto sessuale di successo, ma a questo, altri sintomi di impotenza che potresti o non potresti soffrire e ti aiuteranno a identificare il tuo problema e l’intensità di esso :

  • La presenza di erezioni notturne senza specificarle durante il giorno.
  • La comparsa di erezioni nella masturbazione ma non nei rapporti.
  • Eiaculazioni spontanee di notte o all’alba.
  • Episodi di eiaculazione precoce.
  • Presenza di curvatura del pene, è di solito un sintomo della disfunzione erettile presente in pazienti con morbo di Peyronie e presenta una frode quando viene generato l’erezione.
  • Frustrazione accompagnata da depressione.
  • Episodi di ansia durante la possibilità di avere rapporti sessuali.
  • Sentimenti di colpa.
  • Trova il modo per evitare il sesso.

Va notato che non appena vengono rilevati i sintomi di impotenza è essenziale consultare un professionista per eseguire le azioni corrette: più a lungo si attende, più diventa serio, perché la psicologia entra in gioco, stabilendo un circolo vizioso; vale a dire, l’impotenza maschile ti porterà depressione e ansia; e a loro volta, questo porterà più impotenza.

Cause di impotenza maschile

Le cause della disfunzione erettile sono molteplici e dipendono da ciascun uomo in particolare, presentando una grande differenza tra quelle organiche (correlate ad alcuni disturbi o malattie), psicologiche (correlate a disturbi psicologici) e quelle relative all’uso di sostanze.

Di seguito presentiamo le cause più comuni di impotenza maschile che causano il maggior numero di casi:

Interventi chirurgici e traumi: ci sono alcuni interventi chirurgici che hanno una disfunzione erettile di conseguenza, specialmente quelli eseguiti nella prostata, nella vescica e nel retto. In termini di trauma, i più comuni sono quelli del bacino, della colonna vertebrale e del cranio.

Malattie cardiovascolari: l’erezione viene generata quando i corpi cavernosi del pene sono riempiti di sangue, quindi i problemi presenti nella circolazione e nelle arterie sono un forte fattore scatenante della disfunzione erettile; per esempio problemi cardiaci, colesterolo, pressione alta, ecc.

Malattie neurologiche: Come abbiamo già detto, l’erezione si verifica con la circolazione del sangue, ma che è il cervello che elaborano indicando eccitazione e stimoli sessuali. Quando le terminazioni nervose e aree di osso che si riferiscono a tali stimoli sono danneggiati appaiono disfunzione erettile, come in malattie quali l’epilessia, sclerosi multipla, Parkinson s’ malattia, lesioni del midollo spinale, morbo di Alzheimer, ecc .

Atrofia muscolare: Si tratta di una condizione che di solito soffre quando si dispone di un incidente e hanno bisogno di vasta riposo. In questo caso, se l’atrofia è dato nei muscoli del bacino, l’uomo può diventare impotente.

Diabete: Si tratta di una malattia cronica molto diffusa in tutto il mondo ed è una malattia che è più prevalente nella disfunzione erettile, in particolare nei pazienti che soffrono di diabete mellito, di tipo endocrino.

Colesterolo: LDL (cattivo) colesterolo con elevato insieme con basso HDL (buono), o aumento dei trigliceridi, una malattia che danneggia le arterie, che sono intasati, e influenzano anche l’erezione è noto come non consentono un’adeguata circolazione nel pene.

Disturbi ormonali: Questi disturbi sono in gran parte causano la disfunzione erettile, o malattie come l’ipotiroidismo o ipertiroidismo, o bassi livelli di testosterone, che è il principale ormone maschile.

Obesità: è una malattia correlata all’accumulo di grasso con l’assunzione di una quantità di calorie molto maggiore di quella che il corpo può spendere. L’obesità non riguarda solo le erezioni, ma anche il desiderio sessuale. Inoltre, vengono sviluppate altre malattie comunemente correlate all’obesità, quali ipertensione, colesterolo, diabete ecc.

Un derivato è la sindrome metabolica, che è la combinazione di obesità, diabete e ipertensione con dislipidemia, un derivato che provoca indubbiamente impotenza.

Consumo di tabacco e alcol: il consumo di tabacco non solo può generare impotenza da solo, ma influisce anche sulle vene e sul sistema circolatorio, un altro fattore scatenante dell’ED. Nel caso dell’alcol, può anche produrre meno testosterone nel corpo, la disfunzione erettile dovuta all’alcol può verificarsi sia in coloro che consumano occasionalmente, ma in grandi quantità, come negli uomini che hanno l’alcolismo cronico.

Assunzione di droghe: l’uso di farmaci per il trattamento di varie malattie può causare impotenza maschile, come antipsicotici, antidepressivi, ansiolitici, psicotropi, ormoni steroidei, antipertensivi, antineoplastici, ecc.

Problemi psicologici: Molte volte le cause dell’impotenza non sono correlate alle malattie organiche, ma sono nella nostra mente, sono forse le più semplici perché vengono risolte con un trattamento psicologico, ma a loro volta possono essere le più complicate perché generano una cerchia estremo vizioso se non vengono corretti rapidamente.

Alcuni dei disturbi legati alle cause della disfunzione erettile psicologica sono: ansia, depressione, stress, bipolarità, bassa autostima, traumi da una precedente relazione sessuale, problemi con la coppia, ecc.

Come curare la disfunzione erettile: Trattamenti

La prima cosa che diremo è che i trattamenti di disfunzione dipendono dal paziente e dalla causa della patologia. È consigliabile rivolgersi a un professionista in modo da poter effettuare la diagnosi indicata e in tal modo essere in grado di avventurarsi nel trattamento appropriato.

Generalmente, la disfunzione erettile viene corretta quando la causa che lo produce viene eliminata o controllata. Allo stesso modo ci sono trattamenti per essere in grado di controllare direttamente l’impotenza maschile, e poi vedrai alcuni di loro:

Succhi e frullati: Possono essere fatti frullati fatti in casa o acquistati, sono tutti di origine naturale.

Farmaci: I farmaci indicati come trattamento per la disfunzione erettile hanno l’azione del noto viagra e vengono assunti al momento del rapporto sessuale per raggiungere l’erezione. Sebbene tu possa trovare anche pillole che vengono prese su base giornaliera.

Iniezioni: Le iniezioni hanno la stessa azione dei farmaci, sono applicate al momento, devono essere posizionate sul tronco del pene e provocano l’erezione con una durata di circa un’ora.

Creme: Continuiamo con gli iniziatori dell’erezione, e in questo caso menzioniamo le creme, sono argomenti di applicazione esterna, sui corpi cavernosi; Aiutano nella dilatazione delle vene e l’erezione. Hanno meno effetti collaterali di iniezioni e droghe, è altamente consigliabile usare un preservativo in modo che la crema non sia a contatto con la vagina.

Rimedi casalinghi: Possono essere preparati a casa o acquistati in siti naturisti, di solito sono fatti a base di semi, erbe, verdure, ecc.

Omeopatia: I trattamenti di impotenza con l’omeopatia sono trattamenti alternativi che sono combinati con i rimedi domestici in quanto sono opzioni naturali fabbricate nei laboratori, sia per l’erezione che per la causa che causa il problema.

Agopuntura: Un altro trattamento alternativo per curare l’impotenza è l’agopuntura, una pratica orientale che si basa sull’applicazione di piccoli aghi dove si trovano le terminazioni nervose, l’agopuntura viene utilizzata per trattare molte condizioni tra cui la disfunzione eretica. Indubbiamente, per praticare questo trattamento dovresti cercare un professionista.

Erboristeria: Écomposta come l’uso di combinazioni di erbe per migliorare la disfunzione erettile, anche per trattare la sua causa, come la mancanza di testosterone, problemi di circolazione, ecc. Tra le erbe più raccomandate sono il panax, il ginkgo biloba, la capra cornea, ecc.

Alimentazione: Se soffri di disfunzione erettile, puoi consumare determinati alimenti che aiutano a migliorare la circolazione, il rilassamento muscolare, la produzione di testosterone, ecc. Tra gli alimenti consigliati per trattare l’impotenza maschile, possiamo menzionare i frutti rossi, i semi, i cavoli, le noci, le carni magre, il pesce, i latticini, ecc. con particolare enfasi su L-Arginina e Omega 3.

Esercizi: Ci sono alcune routine di esercizi che sono raccomandate come complemento ai trattamenti per l’impotenza maschile. Da un lato puoi trovare esercizi di rilassamento e respirazione; poi l’attività fisica per favorire il funzionamento dell’organismo, come ad esempio le routine cardiovascolari; e infine abbiamo gli esercizi diretti per la disfunzione erettile come Kegel, che dovrebbe essere fatto in almeno 30 ripetizioni al giorno, comprimendo e rilassando i muscoli del bacino.

Eiaculazione Precoce – Concetto e trattamenti

L’ ejaculazione precoce è la presenza di eiaculazione precoce negli uomini, può verificarsi secondi dopo la penetrazione o anche prima. Come la disfunzione erettile, l’eiaculazione precoce è una patologia che si verifica almeno una volta negli uomini, ma la continuità degli episodi genera la patologia, ha bisogno di una diagnosi e un trattamento.

È importante determinare che ci sono diverse cause che possono causarlo, ed è importante diagnosticare un trattamento specifico ed eliminando la causa, l’espulsione dello sperma può essere corretta normalmente. I trattamenti diretti di eiaculazione precoce possono essere:

Antidepressivi: Vengono spesso prescritti antidepressivi che inibiscono la ricaptazione della serotonina per ottenere il ritardo dell’eiaculazione, non vengono ingeriti cronicamente, ma piuttosto vengono somministrati prima del rapporto sessuale.

Analgesici: Ci sono alcuni analgesici, come il tramadolo che è di origine oppioide che, come gli antidepressivi, causa un’inibizione della serotonina e ritardare l’eiaculazione. Di solito dovrebbero essere presi due ore prima del rapporto sessuale.

Creme: Nel mercato si possono trovare argomenti che sono di applicazione locale e hanno proprietà anestetiche, dovrebbero essere applicati al pene per ridurre la sensibilità e quindi ritardare il tempo di eiaculazione. Tuttavia, bisogna tenere conto del fatto che non esiste una cura e che può anche portare con sé problemi come la disfunzione erettile dovuta all’anestesia del membro.

Terapie psicologiche: Concorrere con un terapeuta è una buona raccomandazione, specialmente quando la causa dell’eiaculazione precoce è psicologica. In questo modo il professionista sarà in grado di individuare il motivo per cui l’eiaculazione non può essere contenuta, essendo in grado di trattare lo stress e l’ansia.

Esercizi: Puoi eseguire esercizi specifici per ritardare l’eiaculazione, tra cui:

  • Esercizi di rilassamento: Mantenere la mente in bianco è essenziale, senza pensare costantemente all’eiaculazione. Un consiglio consigliato è, durante il sesso, colpire il palato con la lingua, questo ti aiuterà a rilassarti.
  • Esercizi di Kegel: Quanto sopra menzionato, è quello di comprimere e rilassare i muscoli del bacino. Si consigliano tra 30 e 100 ripetizioni al giorno.
  • Stop and follow: questa tecnica viene eseguita nella relazione sessuale, nel momento in cui senti che arriva l’eiaculazione, devi interrompere l’atto, attendere almeno 30 secondi e continuare.
  • Comprime il pene: si svolge anche durante il rapporto sessuale o la masturbazione, quando senti l’arrivo dell’eiaculazione devi stringere delicatamente la punta del pene per alcuni secondi e poi continuare.
No Comments on Come curare la disfunzione erettile: metodi naturali
Categories: Salute

Cómo Tener un Cutis Perfecto a los 50 Años December 22, 2017

Nunca ha habido un mejor momento para tener 50 años. En comparación con las opciones limitadas que se ofrecen a nuestras madres y abuelas (y ciertamente a cualquier tipo de opción antienvejecimiento para los hombres), los avances en ciencia, tecnología y la comprensión de cómo envejecen las pieles facilitan que luzcamos grandiosos a medida que envejecemos. Siga leyendo para ver las opciones sobre cómo tener un cutis perfecto a los 50 años y, en algunos casos, con muy poco esfuerzo.

Ejercicios de reafirmación facial

Este es un “estiramiento facial” completamente natural, que no requiere cirugía o inyecciones, es asequible y puede realizarse en la privacidad de su propio hogar.

Los ejercicios consisten en una serie de movimientos resistivos aplicados a la cara y el cuello. En tan solo 15 minutos por día, los resultados son comparables a los de los procedimientos de cirugía estética. Los resultados varían según el individuo, pero tienen un aspecto natural y se vuelven más dramáticos con el uso continuado.

Una opción perfecta para cualquier persona que no elija o no pueda pagar los procedimientos quirúrgicos y las inyecciones.

Dieta y ejercicio

No es ningún secreto que una dieta buena y bien balanceada hace maravillas para la piel. Las dietas ricas en frutas y verduras de hoja verde darán como resultado una tez suave y radiante. Beber un vaso extra o dos de agua ayudará a eliminar las toxinas de su sistema y ayudará a mantener la piel hidratada, lo que le dará un cutis fresco y saludable.

Incluso si no hace nada más que subir y bajar un tramo de escaleras durante 5 minutos, o caminar alrededor de la cuadra después del trabajo, ¡por favor haga algo! ¡Muévanse! No hay nada que envejezca más rápido que no hacer ejercicio. El ejercicio le dará más energía y no solo mejorará el aspecto de su piel, sino que también puede ayudarlo a arrojar algo de peso extra que solo lo hará lucir y sentirse aún mejor.

Manejo del estrés

No manejar eficazmente la ansiedad y el estrés en su vida es como dar la bienvenida a las arrugas con los brazos abiertos para venir y reclamar una ubicación permanente en su rostro. Es imprescindible encontrar salidas para la ansiedad y el estrés y manejar las cosas de manera saludable. Puede intentar escribir un diario, hablar con un amigo de confianza, unirse a foros o grupos de apoyo (o comenzar uno), hacer ejercicio, tomar un nuevo pasatiempo, ser voluntario o meditar.

Si no aprende a manejar el estrés de una manera saludable, aparecerá en su cara.

Sé bueno contigo mismo

Además de corregir las arrugas, hacer ejercicio y obtener la cantidad adecuada de descanso, ¿qué más puedes hacer para verte más joven? Eche un buen vistazo en el espejo y realice una evaluación honesta de los pies a la cabeza. Hágase algunas de estas preguntas:

¿Cuánto tiempo has tenido el mismo peinado? ¿El color está trabajando para ti?

¿Tus cejas se están debilitando o son demasiado tupidas? Pregúntale a tu esteticista acerca de retocar tus cejas.

¿Están tus dientes manchados y amarillentos? ¿Es hora de una visita al dentista?

¿Llevas el mismo maquillaje desde la escuela secundaria? Tal vez un cambio está vencido.

¿Cuándo fue la última vez que te compraste un conjunto nuevo? Incluso un bolso nuevo o un par de zapatos pueden llevarlo.

La mayoría de estas sugerencias sobre cómo lucir jóvenes a los 50 años no solo son asequibles sino que también son realmente fáciles de hacer. Si desea lucir más joven en 12 semanas o menos, decida qué opciones está dispuesto a implementar y luego realmente enfoque sus esfuerzos en esa dirección. Puedes sentirte mejor, puedes lucir más joven y puedes comenzar hoy.

¡Haga que su objetivo sea que la gente le pida consejos sobren cutis perfecto a los 50 años a partir de hoy!

No Comments on Cómo Tener un Cutis Perfecto a los 50 Años
Categories: Belleza

Pérdida de Memoria Repentina ¿Por qué Sucede? December 20, 2017

La gente tiende a dar muchas cosas por sentado, como nuestra capacidad para recordar cosas. Para nosotros es tan natural que nunca pensamos mucho en ello. Eso es, por supuesto, hasta que nuestra memoria empiece a fallarnos. Es entonces cuando todos luchamos por explicaciones y métodos para mejorar la memoria. Antes de que alguien pueda entender cómo resolver el problema, primero debe entender por qué ocurre la pérdida de memoria repentina.

Un problema que las personas tienden a tener con su memoria es que sienten que el recuerdo está ahí pero que parece que no pueden tenerlo en sus manos. Este tipo de problema de recuperación de memoria se conoce como la teoría de la disminución. Se cree que cuando se forma una nueva memoria, se forma una traza o una ruta a esa memoria. Es la creencia de la teoría de la descomposición que estos caminos o rastros desaparecen o se desvanecen con el tiempo. Para obtener información o recuerdos de algo que no se recupera de vez en cuando, eventualmente se perderán.

También están las fallas de codificación que tienen lugar. Estas fallas son el resultado de que los recuerdos no pueden llegar al banco de memoria a largo plazo. Luego está, por supuesto, la teoría de la interferencia que sugiere que hay algunos recuerdos que interfieren con el almacenamiento de otros recuerdos, algo así como una competencia por el espacio, aunque no debería haber ningún problema al recordar todo. La teoría de la interferencia en realidad se divide en dos tipos.

La interferencia proactiva es donde los viejos recuerdos dificultan recordar recuerdos nuevos o información nueva. Luego está la interferencia retroactiva, que es donde la nueva memoria o la nueva información interfiere con la capacidad de una persona para recordar recuerdos o información más antiguos. Ya sea proactivo o retroactivo, esta no es una experiencia divertida por la que pasar.

Otro tipo de falla en la memoria es el olvido motivado. Aquí es donde el cerebro realmente funciona para olvidar los recuerdos a propósito. En general, esto le sucede a recuerdos de eventos perturbadores y tiempos traumáticos. El olvido motivado se puede clasificar en dos tipos. La supresión es cuando la persona intenta conscientemente olvidar los recuerdos traumáticos o emocionalmente perturbadores. Luego está la represión, que es donde el cerebro inconscientemente trata de olvidar los terribles eventos o recuerdos.

Ahora que tiene una mejor idea de por qué ocurre la pérdida de memoria repentina en diversas circunstancias, es hora de ver si puede hacer algo al respecto. No poder recordar cosas que sientes que debes recordar no es una experiencia divertida. Aprender a mejorar tu memoria es mucho más fácil de lo que piensas. Cuanto antes empiece a mejorar su memoria, mejor se sentirá.

No Comments on Pérdida de Memoria Repentina ¿Por qué Sucede?
Categories: Salud

Cómo Perder un Kilo por Día ¡Hazlo Ya! December 19, 2017

Sabemos muy bien cómo tenemos que ver nuestras calorías en nuestro esfuerzo por perder peso de manera efectiva. Si desea deshacerse de esos kilos y bajar un kilo por día, solo necesita trabajar de forma inteligente y no dura. ¿Quién dice que necesitas vivir de la lechuga para adelgazar?

El truco más simple es crear un libro de ejercicios para bajar de peso que tenga como objetivo lograr un déficit de 500 calorías por día. Se calcula que esto arroja 1000 gramos por día. Si puede estar motivado para mantener esto, podrá lograr la pérdida de peso sin dolor.

Estas son varias ideas que puede tener para perder peso de inmediato:

  1. Tren de pesas

Si haces esto durante una hora, quemarás 395 calorías (basado en una mujer de 65 kg). Y si viste su ensalada con sal y pimienta y un chorrito de aceite, eso le ahorrará 100 calorías al saltarse el aderezo completo. Eso es un total de 495 calorías guardadas.

  1. Caminar

Camine enérgicamente durante 75 minutos, esto ahorra 410 calorías más si corta la mitad de un vaso de vino, es decir, ahorran otras 100 calorías. Eso es un total de 510 déficit de calorías.

  1. Ejecutar

Correr durante 25 minutos puede quemar 257 calorías fácilmente. Para ganar más déficit de calorías, puede cambiar una papa al horno de 10 onzas por una de 5 onzas. Es incluso mejor cuando lo llenas con crema agria sin grasa en lugar de mantequilla. Ahorras 237 calorías solo de esto.

  1. Bicicleta

Si andas en bicicleta durante 40 minutos a 22,5 km / hora, quemas 395 calorías. Para colmo, deja pasar tu dulce solución como la barra de chocolate que podría significar 100 calorías guardadas. En total, es 495 déficit de calorías.

También es imperativo que reconozcas la porción saludable de cualquier cosa, aunque para la mayoría de las mujeres esto no es fácil de hacer. Terminan subestimando la cantidad de calorías que consumen diariamente en más del 25 por ciento.

Una de las maneras de controlar el tamaño de la porción es reducir el tamaño de sus platos. Comerá menos si usa un plato de ensalada para su plato principal o un plato de postre para sopa. Otra forma es pedir dos aperitivos en lugar de un entrante. Esto ciertamente te llenará pero no te cargará las calorías.

Si ha decidido hacer su esfuerzo de pérdida de peso exitoso, se beneficiará enormemente al leer y comprender sobre el control de la dieta y la ingesta de calorías, ya que esto le ayudará a perder peso sin problemas.

No Comments on Cómo Perder un Kilo por Día ¡Hazlo Ya!
Categories: Bienestar